soluzioni
tailor
made
Teatro Puccini
ARCH. FERRINI DELLA SOVRINTENDENZA DEI BENI CULTURALI DI FIRENZE & ARCH. DAVIGHI
Firenze - Italia
La vita notturna di Firenze si anima sotto lo sguardo silenzioso di una torre storica tornata a brillare della sua luce blu-verde proprio come accadeva nel novembre del 1940 quando l' intero complesso della Manifattura Tabacchi, a cui appartiene la struttura, fu inaugurato ufficialmente.

Un restauro conservativo, quello del Teatro Puccini, voluto dal Comune di Firenze che ha trovato in Seves e nella sua offerta Tailor Made un partner in grado di riprodurre fedelmente i mattoni di vetro originali, con il loro tipico disegno vetro.
L' illuminazione interna è tornata così a dare alla torre l'effetto blu-verde, tonalità tipica del vetrocemento di inizio '900.

E’ stato ricostruito un vetro di formato 19x19 cm, a righe parallele, esteticamente identico all’originale, ma dotato di migliori prestazioni tecniche. Non più la piastra “a tazza” di 3 cm di spessore usata in origine, ma un mattone saldato di spessore 8 cm.
Un mattone conforme alle normative UNI e DIN, con una camera d’aria che permette un maggiore isolamento termico ed acustico atto a migliorare notevolmente il microclima ed il comfort all’interno della struttura.
La torre, che versava nel degrado, ha ripreso vita ed è tornata ad inserirsi in modo armonico nel cuore vivo della città.
PERSONALIZZAZIONE PER GLI ARCHITETTI FERRINI E DAVIGHI
Visualizza il prodotto
vedi anche
gallery
Teatro Puccini